ContaminAzioni
Corso clownerie
Ridere è una cosa seria, di chiara cervati

Corso teatrale clownerie (primo approccio al clown):
in breve


Cos'è il clown? È un pagliaccio? Beh... in parte.
È un tizio con abiti e faccia colorati? Dipende da cosa ti suggerisce.
È uno che fa ridere? Probabilmente si, ma di cosa si ride? E come?

Il clown non è qualcosa che impara o un vestito che si indossa.
Il clown è uno stato, una condizione, un modo di essere e di rapportarsi al mondo. Il clown fa ridere ma lo fa nel modo più serio possibile. Il clown si nasconde dentro di noi.
Va cercato, conosciuto, compreso, va fatto vivere.


Il corso in 6 punti

Il mio clown. Quali sono le condizioni in cui mettersi per iniziare il viaggio alla ricerca del proprio clown? La scena è vuota. Ci sei solo tu con tutto quello che ti muove dentro

Vestire il mio clown e giocare con esso

La poetica della sconfitta

Slapstick: calci e pugni

Il mio clown incontra il tuo clown. Incontrarsi, capirsi conoscersi

Il mio clown incontra gli altri, il gruppo, il coro

Chiara Cervati

Chiara Cervati

Si ammala di teatro, secondo fonti incerte,
quando aveva dodici anni Curriculum completo
Informazioni

Durata del corso:
8 lezioni di 2 ore
Dove: Teatro Der Mast
Inizio corso: da definire (il corso inizia al raggiungimento di un numero minimo di iscritti)
Giorni di lezione: una sera durante la settimana (lun-mar-mer) definita con gli iscritti
Orario lezioni: dalle ore 20/20:30, salvo diversi accordi col gruppo degli iscritti
il corso in sicurezza


Il corso si terrà nel magico ambiente del teatro Der Mast.


Gli spazi ampi del teatro e il numero contenuto di iscritti garantiscono il rispetto della distanza sociale come da disposizioni anti covid.
INFORMAZIONI E ISCRIZIONI
Compila il modulo seguente. Ti contatteremo per forniti tutte le informazioni di tuo interesse e invitarti alle serate di presentazione
Consenso al trattamento dei dati personali


laboratori teatrali
Home / Contaminazioni / Eventi e spettacoli / Tesseramento / Corsi di teatro / Cosa abbiamo fatto / Contatti
© Contaminazioni 2020