Pablo Picasso
Quando DOMENICA 1 AGOSTO 2021
Ore 21:15
   
Dove Cortile Palazzo del Broletto
Ingresso da Via Cardinal Querini, 9
Brescia

+ indicazioni stradali
   
Biglietti Biglietto unico: 10,00 euro

   
  PRENOTA
La virtù comune a tutti i grandi pittori è quella d'insegnarci a vedere, ma pochi hanno saputo farlo in modo più irresistibile

Uno spettacolo-concerto che combina diverse forme espressive per delineare il ritratto di Pablo Picasso come artista e uomo del ‘900. Un video curato da Lorenzo Iannace, commentato dal vivo dalla lettrice Elena Bettinetti e dall’attore Francesco Buffoli, condurrà lo spettatore dentro un viaggio fatto di suggestioni visive, recitazione, musica e canto. Curiosità, commenti ai quadri, critiche e lettere di Picasso costituiranno l’ossatura di questo viaggio nell’arte, l’anima e la vita di Pablo Picasso. Durante lo spettacolo il pittore Mario Bresciani eseguirà in diretta sul palcoscenico un quadro ispirato al grande artista del ‘900, ideatore del simbolo della pace, che darà ispirazione all’opera.

Realista, simbolista, espressionista, padre del Cubismo, interprete del Surrealismo: Picasso è stato questo e molto altro, rimanendo sempre lui. La sua forza ha affascinato quelli che sono sensibili alla sua arte e irritato coloro a cui non piace essere turbati dalla vivezza del suo ingegno. Egli ha liberato l'arte, l'arte in tutte le sue forme, abbattendone i confini.

Proprio come in questa serata che unisce pittura, musica, racconti di vita, immagini video, poesia e canto. La lettura è affidata alla voce intensa di Elena Bettinetti. La musica alla chitarra e voce di Angel Galzerano. Le lettere alla recitazione di Francesco Buffoli. Insieme al cantante Roberto Tura e all’artista Mario Bresciani, essi daranno vita ad un breve ma intenso viaggio alla riscoperta del pittore nella sua continua ricerca di innovazione e cambiamento.

Drammaturgia di Elena Bettinetti
Video di Lorenzo Iannace
Scenografia di Mario Bresciani
Allestimento e tecnica di Stefano Maccarinelli
Regia di Francesco Buffoli e Stefano Maccarinelli
Consulenza artistica di Daniele Bottini

Un ringraziamento a Elena Bonassi e a Roberto Tura

Pablo Picasso
Picasso ha creato, con Braque, il cubismo, che è un nuovo modo di pensare (e, quindi, di rappresentare) l'uomo e le cose. Il cubismo non colloca gli oggetti nella scatola geometrica dello spazio, come l'Occidente aveva imparato a fare dal Rinascimento in poi, ma fa nascere nello stesso momento spazio e forme: frammentariamente, enigmaticamente, tanto che ogni elemento diventa insieme uno, nessuno, centomila.

+ Altre informazioni
ACCORGIMENTI ANTICOVID
L’evento può ospitare un numero variabile di persone, dipendente dalla quantità di congiunti che possono sedere vicini. Per questa ragione le prenotazioni devono riguardare una singola persona oppure una coppia/gruppo di congiunti. Se quindi si desidera prenotare per più persone che non possono dichiararsi “congiunti”, è necessario effettuare prenotazioni distinte, affinché una poltrona vuota separi i diversi gruppi di congiunti. Confidiamo nella massima collaborazione di tutti. Grazie.
Stai inviando una richiesta di prenotazione per
"Pablo Picasso"
Domenica 1° agosto ore 21,15
Ti invitiamo a compilare il form di prenotazione in ogni sua parte. Grazie ☺
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Per quante persone vuoi prenotare?
Referente della prenotazione:
- 1 -

Non tesserato per la stagione corrente
Desidero iscrivermi a newsletter informative di proposte culturali *
Si     No
Consenso al trattamento dei dati personali *

Il pagamento va effettuato direttamente in teatro il giorno dello spettacolo
Contaminazioni
Contaminazioni
Eventi in programma
Cosa abbiamo fatto
Tesseramento
Corsi di teatro
Rassegna teatrale
Contatta l'associazione
Contaminazioni Associazione Culturale
© Contaminazioni 2020